sabato 21 dicembre 2013

Menez vuole la Juve per non perdere il Mondiale

Jeremy Menez è un possibile colpo a costo zero (o quasi) della Juventus. L'ex della Roma, infatti, non trova spazio nel Psg di Ibra e Cavani e vorrebbe cambiare aria. Tra l'altro, è proprio l'attaccante una delle chiavi di volta del mercato per il club in mano allo sceicco. Lo scrivono L'Equipe e France Football. Il giocatore ha confidato agli amici: «Devo partire, per non perdere i Mondiali di Brasile 2014». Il suo contratto scadrà a giugno e il Psg potrebbe favorire il passaggio. D'altronde, l'allenatore Laurent Blanc conferma: «Menez è in una posizione di forza». Come dire: ha il coltello alla parte del manico. In effetti, ci sarebbe già anche un accordo di massima fra le parti, con buona pace della Roma che avrebbe tentato di riportarlo nella capitale, visti i tanti infortuni e le direttive di Rudi Garcia che ben lo conosce. Con Menez, inoltre, Antonio Conte avrebbe la possibilità di mutare il sistema di gioco, optando anche in corso d'opera per il 4-3-3. Volendo, il modulo ideale con Simone Pepe, che però ha bisogno di tempo per tornare al top. Con l'esterno romano serve pazienza e serve pure prudenza. Non si può chiedergli di essere ok dopo 396 giorni di calvario fisico. (Tuttosport.com - Elvira Erbì)

Nessun commento: