venerdì 5 settembre 2014

Juventus Campione D'Italia 1959-1960

La Serie A 1959-1960 fu la cinquantottesima edizione del massimo campionato italiano di calcio, la ventottesima a svolgersi a girone unico.
Dopo un anno di pausa, la Juventus ritornò allo scudetto; accumulando vantaggio partita dopo partita la squadra bianconera superò tutte le avversarie grazie ad un attacco che segnò 92 gol in 34 partite e portò Omar Sívori, (28 reti), e John Charles, (23 reti), rispettivamente al primo e terzo posto della classifica cannonieri.
Il campionato iniziò il 20 settembre 1959. La Juventus partì subito bene con tre vittorie consecutive; al primo pareggio, arrivato alla quarta giornata contro l'Atalanta, replicò con un 7-0 all'Alessandria la settimana dopo. Con una marcia regolare evitò il recupero del Bologna, che dopo aver battuto i bianconeri all'ottava giornata per 3-2, perse poi tre gare di fila; la Juve passò indenne gli ultimi mesi dell'anno: il primo posto alla fine del girone d'andata, il 24 gennaio 1960, fu assicurato. I punti di vantaggio sul Milan, secondo, erano quattro.
Durante il girone di ritorno i bianconeri non mostrarono segni di cedimento, mentre alle sue spalle si faceva strada la Fiorentina, arrivata a due soli punti di distacco dalla capolista vincendo lo scontro diretto del 27 marzo a Firenze; tuttavia, la Fiorentina incappò poi in tre pareggi di fila, con una vittoria e una sconfitta contro la Sampdoria. Proprio quest'ultima, il 15 maggio, permise ai bianconeri di andare a più otto, consegnando loro di fatto l'undicesimo titolo. La Fiorentina fu seconda in classifica per il quarto anno consecutivo.
Il numero delle squadre retrocesse salì a tre, come disposto dal Commissario straordinario uscente della FIGC, Bruno Zauli. Il Genoa rimase all'ultimo posto sul campo e fu successivamente condannato per un tentativo di illecito ai danni della neopromossa Atalanta: la penalizzazione cancellò di fatto tutti i punti conquistati durante il campionato dai liguri. Retrocessero in Serie B assieme ai Grifoni anche l'Alessandria, che lasciò in eredità al Milan un giovanissimo Gianni Rivera, e il Palermo, in A da un solo anno.

Juventus 1959-1960 - 11° scudetto

Allenatore: Renato Cesarini
Portieri:  Giuseppe Vavassori, Carlo Mattrel
Difensori: Benito Sarti, Guglielmo Burelli, Ernesto Càstano, Bruno Garzena, Sergio Cervato
Centrocampisti: Umberto Colombo, Gianfranco Leoncini, Bruno Mazzia, Flavio Emoli, Severino Lojodice, Antonio Montico, Giorgio Rossano
Attaccanti: Bruno Nicolè, John Charles, Omar Sivori, Giampiero Boniperti (C), Gino Stacchini, Giorgio Stivanello, Ettore Ninni




Risultati stagione 1959-1960
DATAPARTITARisultato
domenica 20 settembre 1959Juventus-Vicenza4-1
domenica 27 settembre 1959Padova-Juventus0-4
domenica 4 ottobre 1959Juventus-Spal3-1
domenica 11 ottobre 1959Atalanta-Juventus2-2
domenica 18 ottobre 1959Juventus-Alessandria7-0
domenica 25 ottobre 1959Lazio-Juventus0-2
domenica 8 novembre 1959Juventus-Fiorentina3-1
domenica 15 novembre 1959Bologna-Juventus3-2
domenica 22 novembre 1959Juventus-Genoa2-0
domenica 6 dicembre 1959Napoli-Juventus2-1
domenica 13 dicembre 1959Juventus-Inter1-0
domenica 20 dicembre 1959Udinese-Juventus1-1
domenica 27 dicembre 1959Juventus-Roma4-0
domenica 10 gennaio 1960Milan-Juventus0-2
domenica 17 gennaio 1960Juventus-Bari2-0
domenica 24 gennaio 1960Sampdoria-Juventus0-2
domenica 31 gennaio 1960Juventus-Palermo2-1
domenica 7 febbraio 1960Vicenza-Juventus1-2
domenica 21 febbraio 1960Spal-Juventus3-6
mercoledì 24 febbraio 1960Juventus-Padova5-1
domenica 28 febbraio 1960Juventus-Atalanta0-1
domenica 6 marzo 1960Alessandria-Juventus0-2
domenica 20 marzo 1960Juventus-Lazio2-0
domenica 27 marzo 1960Fiorentina-Juventus1-0
domenica 3 aprile 1960Juventus-Bologna3-0
domenica 10 aprile 1960Genoa-Juventus2-6
domenica 17 aprile 1960Juventus-Napoli4-2
domenica 24 aprile 1960Inter-Juventus0-3
domenica 1 maggio 1960Juventus-Udinese4-3
domenica 8 maggio 1960Roma-Juventus2-2
domenica 15 maggio 1960Juventus-Milan3-1
domenica 22 maggio 1960Bari-Juventus1-3
domenica 29 maggio 1960Juventus-Sampdoria2-2
domenica 5 giugno 1960Palermo-Juventus1-1




Classifica del Campionato 1959-1960
SquadraGarePuntiVPSGol/FGol/S
1JUVENTUS 345525549233
2Fiorentina 344720776831
3Milan 3444171075637
4Inter 3440141285543
5Bologna 3436148125042
6Padova 3436148125046
7Spal 34361212104550
8Sampdoria 34351113104146
9Roma 3434138135353
10Vicenza 34321110133942
11Atalanta 3431913123139
12Lazio 3430912133245
13Bari 3429911143242
14Napoli 3429813133348
15Udinese 3428616123954
16Palermo 3427615132740
17Alessandria 3425515142851
18Genoa (-18) 340410202150

Nessun commento: