domenica 24 novembre 2013

Conte: «Non era facile, è un mattone importante»

Anche Antonio Conte, dopo il successo sul Livorno, si presenta in tv sfoggiando il nuovo look. Barbetta incolta e pizzetto fanno moda nella Juventus che mette la freccia. «Stiamo mettendo dei mattoni per qualcosa di importante che aspettiamo arrivi a fine campionato. Stiamo facendo molto bene. Dopo Real e Napoli, i ragazzi potevano essere superficiali, invece mi è piaciuto l’approccio al match con il Livorno. Non abbiamo rischiato nulla ottenendo una vittoria importante in questo momento del campionato. Alla fine, Vidal ha fatto uno stop un po’ superficiale, sì, e mi ha fatto arrabbiare... Arturo ha voluto fare il... centrocampista. Magari portarlo dietro è un modo per farli giocare tutti, i miei centrocampisti. Llorente e Tevez hanno portato i gol, con situazioni provate e cercate. La Champions? E’ una bella situazione: dipende tutto da noi. Se saremo bravi andremo avanti». In chiusura, un dolce pensiero: «Siamo vicini a Luci, a lui e alla sua famiglia, gli auguriamo ogni bene». Tuttosport.com - Camillo Forte

Nessun commento: