martedì 1 ottobre 2013

Juve, riparte la missione Champions

Ora che il Derby è stato definitivamente messo in archivio, anche il campionato per qualche giorno non sarà nei pensieri di Antonio Conte e dei suoi ragazzi. Da oggi la concentrazione è tutta sul Galatasaray e sulla Champions League. Domani sera, lo Juventus Stadium tornerà a presentarsi nella versione europea per ospitare la prima sfida continentale della stagione. Dopo il pareggio con il Copenaghen, e la sconfitta dei turchi contro il Real Madrid, il match di Torino comincia ad assumere una certa importanza per il cammino bianconero. Per questo, il gruppo non ha perso tempo e in mattinata è subito tornata al lavoro allo Juventus Center di Vinovo. Con il solito programma defaticante per i protagonisti del successo sul Torino e normale attività per gli altri. Oggi, martedì 1 ottobre, la squadra sarà impegnata in una seduta pomeridiana. Per Juventus-Galatasaray di mercoledì sera è stata designata una delegazione ungherese. Il direttore di gara sarà Viktor Kassai, arbitro che non ha mai diretto i bianconeri, ma che ha nel suo curriculum la finale di Champions League del 2011 tra Barcellona e Manchester United giocata a Wembley. Diretta all’età di 36 anni, diventando così il più giovane di sempre per una finale. Per la sfida dello Juventus Stadium gli assistenti saranno György Ring e Vencel Toth. Il quarto uomo sarà Robert Kispal, mentre gli arbitri addizionali saranno Tamás Bognar e Mihaly Fabian.

Nessun commento: