sabato 12 ottobre 2013

Juve e Bosch, intesa per riqualificare l’Area Continassa

La competenza di Bosch al servizio della Juventus: la società bianconera si avvarrà infatti della collaborazione dell’azienda tedesca per il progetto di riqualificazione dell’Area Continassa, dove sorgeranno la nuova sede sociale, il Training Center, un hotel, edifici commerciali e residenziali. L’accordo preliminare, firmato nei giorni scorsi dall’amministratore delegato della Juventus Aldo Mazzia e da Gerhard Dambach, amministratore delegato  di Bosch Italia. Per i lavori di riqualificazione dell’Area Continassa, Bosch metterà a disposizione la propria esperienza tecnologica nella progettazione, fornitura e gestione di servizi completi per l’efficientamento energetico. In particolare, Bosch progetterà e realizzerà impianti di trigenerazione  che garantiranno risparmi sui costi energetici e riduzioni significative delle emissioni inquinanti. L’attenzione che sarà posta per la realizzazione delle nuove costruzioni e la scelta di utilizzare impianti performanti e all’avanguardia per migliorare l’efficienza degli edifici è un segnale concreto delle due Società nell’ambito della sostenibilità. "Siamo felici di mettere a disposizione la nostra competenza e la nostra esperienza tecnologica nella gestione dei servizi energetici per questo ambizioso progetto", ha commentato Gerhard Dambach, ad di Bosch Italia.

Nessun commento: