lunedì 16 settembre 2013

Quagliarella: «Parole di Conte un'iniezione di fiducia»

«Non gioco? Il mister fa le sue scelte, ma le sue parole sono state un'iniezione di fiducia e mi hanno dato una spinta in più per fare meglio in allenamento e cercare di giocare partita dopo partita. Io sono sempre pronto, quando il mister vorrà mi manderà in campo». Come potrebbe succedere già a Copenhagen a Fabio Quagliarella che ha parlato a Sky Sport nell'antivigilia dell'esordio stagionale della Juventus in Champions League. L'attaccante di Castellammare di Stabia è favorito per fare coppia con Tevez in Europa viste le condizioni non perfette di Mirko Vucinic, già evidenziate contro l'Inter. «La Champions è un sogno da portare avanti come l'anno scorso, con la speranza di andare oltre quanto fatto la scorsa stagione», le parole di Quagliarella che non dimentica la sua ex squadra, il Napoli, al momento da sola in testa al campionato: «Con gli acquisti e col gioco sta dimostrando di essere una candidata alla vittoria finale ma siamo solo alla terza giornata e il campionato è lungo e difficilissimo».

Nessun commento: