mercoledì 18 settembre 2013

Quagliarella: Juve, peccato. Siamo delusi e incavolati

"Delusi o incavolati? Entrambi". Così Fabio Quagliarella commenta l'1-1 contro il Copenaghen in Champions League. La Juve ha pareggiato grazie proprio ad un suo gol, ma l'attaccante pensa più alla vittoria sfumata: "Il primo tempo eravamo contratti, poi nel secondo tempo è stata un'altra partita. Poi per errori nostri e bravura del portiere non siamo riusciti a sfruttare le occasioni. Penso che faremo la corsa sul Galatasaray. Il Real è su un altro piano". Quagliarella, che sembrava dover andare via quest'estate, si è fatto trovare pronto all'appuntamento con il gol: "Avevo giocato solo un tempo quest'estate contro il Galatasaray, ma io cerco sempre di farmi trovare pronto. L'Europa mi piace particolarmente, anche in Nazionale quando gioco faccio bene. Spero di dimostrare alla società che ha fatto bene a puntare su di me".

Nessun commento: