venerdì 25 agosto 2017

Kwadwo Asamoah

Kwadwo Asamoah - Numero di maglia22
È un calciatore ghanese, centrocampista centrale che può essere adattato sia come esterno che come interno di centrocampo o nel ruolo di trequartista. Può essere schierato anche come mediano, e all'occorrenza terzino. Dotato di grande corsa, fisico e buona tecnica. Nel mercato estivo del 2008 è stato girato in prestito con diritto di riscatto all'Udinese che lo preleva al costo di un milione di euro. Il debutto in campionato avviene invece negli ultimi 20 minuti della gara pareggiata per 1-1 contro la Sampdoria l'11 gennaio 2009. In Nazionale, prende parte al Mondiale 2010 in Sudafrica e alle ultime due edizione della Coppa d’Africa. Con l’arrivo di Asamoah, il centrocampo juventino si rinforza ulteriormente. Antonio Conte potrà contare su un giocatore dal fisico possente e dal bagaglio tecnico completo, capace di alternare qualità e quantità. La sua duttilità gli permette di ricoprire più ruoli, indipendentemente dal modulo utilizzato. Mancino naturale, sa sfruttare le sue doti balistiche con il tiro da fuori area. Kwadwo sarà il secondo ghanese a indossare la maglia della Prima Squadra bianconera dopo l’esperienza di Stephen Appiah tra il 2003 e il 2005. Il 2 luglio 2012 viene ceduto in comproprietà alla Juventus per 9 milioni di euro. Asamoah sceglie di indossare la maglia numero 22. Al termine della stagione viene riscattato interamente dalla Juventus. Nella stagione 2014-2015 subisce un grave infortunio al ginocchio, che lo tiene fuori dal campo per circa 7 mesi. Torna a giocare il 23 maggio 2015. Anche nella stagione 2015-2016 viene tormentato da continui problemi fisici, che lo costringono spesso in infermeria. Rientra pienamente a disposizione nel finale di stagione, dove contribuisce alla vittoria del quinto Scudetto consecutivo. Nella stagione 2016-2017 rientra pienamente a disposizione del tecnico Allegri dopo i numerosi infortuni dei due anni precedenti. Asamoah ha il contratto in scadenza il 30 giugno 2018.

Nessun commento: