domenica 22 settembre 2013

Juve-Xabi Alonso. Piano da 9 milioni

Le notizie che filtrano su Xabi Alonso consentono alla Juventus di pensare alla stretta finale sul regista. Il basco, ancora alle prese con il recupero dall’infortunio (rottura del quinto metatarso del piede destro), pare sempre più lontano dal Real Madrid. A preparare le valigie al campione del mondo, oltre al suddetto infortunio che nella capitale spagnola ha aperto un dibattito sulla tenuta del calciatore, c’è la concorrenza in mediana. Che, parallelamente, mette Xabi Alonso nelle condizioni di valutare quale possa essere la scelta giusta da compiere. Dopo essere sbocciato nella Real Sociedad e aver trovato gloria tra Liverpool e Madrid, il regista che compirà 32 anni il 25 novembre forse si trova nella condizione di salire sull’ultimo cavallo vincente della sua carriera. Per questo, piuttosto che ritrovarsi alternativa a qualche ragazzotto del Real, preferirebbe accettare la proposta di un club deciso a dargli fiducia. Quella che con Carlo Ancelotti , anche quando si sarà ristabilito dall’infortunio, potrebbe non avere. La colpa è di Sami Khedira , Luka Modric , e di quel ragazzotto di splendenti prospettive che, come Xabi Alonso, ha trascorso l’alba della carriera nella Real Sociedad: Asier Illarramendi , 23 anni compiuti a marzo. E così, tra un Real che non lo vede più al centro del progetto, e un giocatore che ha un pedigree tale da non accettare un ruolo da comparsa, si inseriscono le valutazioni della Juventus. Legate al rendimento di Andrea Pirlo , fuoriclasse che però di anni ne ha già 34. Anche sull’azzurro ci sono una serie di ragionamenti in atto da parte dei bianconeri. Pirlo ha il contratto in scadenza nel 2014: procedere con il rinnovo oppure no?

Nessun commento: