mercoledì 18 settembre 2013

Il Real Madrid fa paura: 6-1 al Galatasaray

Impressionante vittoria esterna per il Real Madrid di Ancelotti che rifila sei gol al Galatasaray e spaventa la Juventus, compagna di girone. Le merengues lasciano inizialmente 'mister 100 milioni' Bale in panchina e scendono in campo con Casillas di nuovo titolare in porta. La partita del numero uno del Real dura però solo 15 minuti a causa di un infortunio al costato dopo uno scontro con il compagno Sergio Ramos. Il festival del gol lo apre Isco al 32' che infila Muslera al termine di una grande azione personale. Nella ripresa il Real dilaga. Prima raddoppia Benzema, poi Cristiano Ronaldo si prende la scena con una tripletta da applausi per festeggiare al meglio il rinnovo contrattuale. Per il portoghese lo score in Europa è impressionante: 53 gol in 93 presenze. A chiudere il set è ancora Benzema, servito dal solito Cristiano Ronaldo. Inutile per i turchi il gol di Bulut in chiusura.

Nessun commento: