sabato 28 settembre 2013

Conte: «Juve, attenta. Può succedere di tutto»

«Nel derby le gerarchie non contano, può succedere di tutto e noi dovremo stare attenti». Antonio Conte mette in guardia la Juve. Il tecnico bianconero rispetta molto il Torino e cerca di tenere alta la concentrazione dei suoi alla vigilia del derby. «E' sempre una gara particolare. Ricordo l'anno in cui vincemmo lo scudetto ma perdemmo i due derby, spiega il tecnico in conferenza, nutriamo molto rispetto per il Toro. Sono un buona formazione e hanno ottimi giocatori. L'anno scorso mi piaceva il modulo del Toro. É un gioco che ho fatto con altre squadre e all'inizio alla Juve. Se il Toro ha cambiato il suo modulo ci sarà una ragione. Ventura è un ottimo mister, dovremo essere molto concentrati». Conte fa il punto sul momento bianconero. «Questa sarà una stagione molto dura. Chiunque incontriamo cerca soprattutto di bloccarci. Dobbiamo certamente migliorare, ma ci sono anche tante buone cose nel nostro inizio di stagione. Dobbiamo fare ancora un allenamento dopo il quale capiremo le condizioni dei calciatori. Vucinic? Si è allenato bene e la sua condizione sta migliorando».

Nessun commento: