domenica 22 settembre 2013

Conte: «Buffon in panchina, gioca Storari»

«Critiche? C'erano anche lo scorso anno. Sappiamo che abbiamo pressione, la useremo per motivarci». Così Antonio Conte ha scosso la sua Juve in conferenza stampa alla vigilia della sfida interna contro il Verona di Mandorlini. Il tecnico bianconero ha voluto parlare anche della situazione di Llorente: «Ha avuto bisogno di ritrovare intensità. È una cosa che perdi se non giochi un anno. Avrà la sua chance. Ogbonna? Mi e piaciuto finora. È importante perché mi permette di avere maggiori opzioni in difesa». Conte è dispiaciuto per il nuovo infortunio di Pepe: «Ha avuto un brutto infortunio e sta lavorando duramente con lo staff medico per tornare. Speriamo di riaverlo presto con noi». Per un giocatore in infermeria, ce n'è un altro che scalpita per rientrare fra i titolari: «Il ritorno di Marchisio mi permette di ruotare i centrocampisti. Ha giocato l'amichevole e sarà disponibile domenica». A sorpresa, domani sarà Storari a partire titolare. «Abbiamo bisogno di tutti per essere competitivi. La serie A è una competizione stimolante e dobbiamo essere carichi e determinati per vincerla. Non sono affatto sorpreso dalle partenze di Napoli, Inter e Roma. Come ho già detto, possono puntare al titolo. La scelta dei giocatori e fatta da tutti noi come club. Li sosteniamo e lavoriamo duramente in gruppo».

Nessun commento: