giovedì 15 agosto 2013

Juve a Roma, ma Conte non fa allenare la squadra

La trasferta a Roma per la disputa della finale della Supercoppa contro la Lazio, in programma domenica sera all’Olimpico, è iniziata oggi. Come ricorda il sito ufficiale del club bianconero, la Juventus è partita alla volta della Capitale, dove il gruppo si ricompatterà. Sono 27 in totale i convocati di Antonio Conte per la partita. Di questi, 15 sono partiti da Vinovo dove hanno lavorato in questi giorni (tra loro ci sono anche Andrea Barzagli e Simone Pepe), mentre gli altri 12 arriveranno direttamente in ritiro provenienti dai paesi dove hanno giocato ieri con le rispettive Nazionali. A Roma, i bianconeri ultimeranno quindi la preparazione in vista della sfida di domenica sera. Sabato pomeriggio, allo stadio Olimpico, sono previsti la conferenza stampa di vigilia e l’allenamento di rifinitura. Ecco i convocati: 1 Buffon; 3 Chiellini; 4 Cáceres; 5 Ogbonna; 6 Pogba; 7 Pepe; 8 Marchisio; 9 Vucinic; 10 Tevez; 11 De Ceglie; 12 Giovinco; 13 Peluso; 14 Llorente; 15 Barzagli; 16 Motta; 17 Marrone; 19 Bonucci; 20 Padoin; 21 Pirlo; 22 Asamoah; 23 Vidal; 26 Lichtsteiner; 27 Quagliarella; 30 Storari; 32 Matri; 33 Isla; 34 Rubinho. Ferragosto di viaggio, Ferragosto col giallo per la Juventus di Antonio Conte. I bianconeri sono infatti arrivati in giornata nella Capitale per preparare la sfida di domenica sera con la Lazio che vale la Supercoppa Italiana e sempre in giornata si sarebbero dovuti allenare sui campi della Borghesiana. Ma, una volta giunti al centro, Conte ha fermato tutto, constatando l'impossibilità di lavorare sui terreni evidentemente non all'altezza della fama dell'impianto. Allenamento annullato, tecnico arrabbiato, ritorno all'hotel immediato a Montemario e valutazione delle alternative: probabile lo spostamento all'Acquacetosa, anche se ancora non c'è chiarezza su date e orari del lavoro dei bianconeri.

Nessun commento: