lunedì 3 giugno 2013

Juve-Lazio, incontro in Lega per mercato e Supercoppa

L'odierna riunione in Lega sarà l’occasione giusta per un faccia a faccia tra Juventus e Lazio. Per il mercato e per sciogliere il nodo relativo alla sede in cui si disputerà la Supercoppa italiana. Un appuntamento, dunque, molto importante. Il presidente Claudio Lotito proverà ad approfondire il discorso su Alessandro Matri, l’attaccante che piace a Vladimir Petkovic. E la Juve, di rimando, chiederà informazioni su Senad Lulic. Sarà un primo approccio, nulla di particolare: ci sarà tempo e modo per approfondire il discorso. Piuttosto, le due parti devono assolutamente trovare una soluzione sulla sede della Supercoppa. Lotito vorrebbe giocarsela a Pechino: l’organizzazione cinese sborsa tre milioni che le due società si possono dividere. Tanta roba, ecco perché il patron biancoceleste non vuole farsi sfuggire l’occasione di portare a casa un buon gruzzoletto. Ma la Juve non ha intenzione di andare in Cina. E il club bianconero ha diritto di veto. Il contratto stipulato dalla Lega, tuttavia, prevede che nei prossimi due anni si debba andare a giocare la Supercoppa a Pechino almeno un’altra volta. Se ci sono gli sponsor, si potrebbe puntare su Stati Uniti o Canada (New York, Montreal e Toronto le pretendenti). Nelle ultime ore, però, è spuntata la candidatura Dubai, con slittamento della partita a gennaio. I bianconeri, invece, la disputerebbero volentieri in Italia: Juventus Stadium, San Siro e Olimpico in lizza.

Nessun commento: