domenica 2 giugno 2013

Higuain: «Real, me ne vado. Alla Juve? Vedremo»

Gonzalo Higuain vuole lasciare il Real. Lo ha detto chiaro e tondo l'attaccante dopo l'ultima gara della stagione al Bernabeu: "Sento che il mio tempo è finito, voglio cambiare aria. Sono stati sette anni intensi, duri, felici. È stata una decisione ponderata. Non è stato facile, ma voglio andare in un altro club, affrontare nuove sfide. Auguro al Real il meglio possibile, non me ne vado per i fischi. Me ne vado per altri motivi, che non dirò. Sono stato qui per sette anni e vado via per altri motivi. Offerte? La Juventus? C'è l'offerta ma non lo so. Vorrei andare dove mi vogliono davvero". Per l'ultima volta, Gonzalo Higuain ha gonfiato la rete con la maglia del Real Madrid. Nell'ultima giornata di Liga il Pipita è infatti andato a segno nel 4-2 rifilato all'Osasuna, aprendo le marcature poi completate da Essien, Benzema e Callejon. Per l'argentino un'ovazione del Bernabeu, visto che con il gol segnato oggi il centravanti raggiunge una leggenda del club, Juanito, firmando anche la 100° marcatura delle Merengues nella Liga di quest'anno. Un altro giovanissimo talento nel mirino della Juve. Dopo Pogba, i bianconeri continuano a setacciare l'Europa a caccia dei campioni del domani. Anche stavolta si parla di un centrocampista, di Kyle Scott per la precisione. Gioca nelle giovanili del Chelsea, ha 15 anni e non ha ancora firmato un contratto per il club di Stamford Bridge. Secondo le indiscrezioni che arrivano dall'Inghilterra, e dal Daily Mail, Scott è anche nel mirino di Barcellona e Real Madrid. Si è messo in mostra con l'Under 16 inglese ed il Chelsea ora sta facendo di tutto per far firmare il contratto da professionista al ragazzo.

Nessun commento: