mercoledì 29 maggio 2013

Juve, Storari partirà. Pelizzoli vice Buffon

Le ultime prestazioni di Marco Storari non hanno convinto in pieno. Così come quelle di Coppa Italia in cui è stato impiegato, soprattutto a Roma contro la Lazio. E’ vero che è difficilissimo giocare ogni tanto e, quindi, non è facile giudicare. Resta il fatto che, a differenza del passato, il vice Buffon non ha brillato. Si punta molto sul giovane Leali che a Lanciano ha dimostrato grandi qualità sino ad essere proclamato il miglior numero uno della serie B. La tentazione è quella di portarlo a Torino per allenarsi e imparare da Gigi Buffon ma la logica dice che è meglio farlo giocare ancora una stagione da titolare, magari in serie A, per poi farlo rientrare a casa tra due stagioni. Molto probabilmente non resterà nemmeno il terzo portiere Rubinho. Il suo posto verrà preso da Ivan Pelizzoli, 33 anni, sino allo scorso anno al Pescara. Che potrebbe addirittura diventare il dodicesimo. La caccia a Higuain prosegue fluida, come confermato dall’agente Fifa vicino al Real, Ernesto Bronzetti («al 70% sarà bianconero»). Di questo, comunque, si parla diffusamente nell’apertura di pagina. Opportuno aggiungere che le strade del mercato bianconero restano ben diversificate. Non si sa mai che qualche altro club possa buttarsi con decisione su Gonzalo Higuain, oppure soffiare ad Antonio Conte il graditissimo Stevan Jovetic. Per questo Giuseppe Marotta e Fabio Paratici , gli uomini mercato bianconero, mantengono viva la pista che conduce a Carlos Tevez . L’argentino, da un punto di vista tattico, andrebbe a comporre un tandem offensivo ideale con Fernando Llorente , ma sul suo conto pendono riserve di natura economica. Tevez, sul quale c’è anche il pressing del Monaco, al Manchester City guadagna infatti circa 10 milioni di euro, tra emolumenti fissi e variabili. La Juventus pensa a un prolungamento (Tevez ha il contratto in scadenza nel 2014), ma ovviamente con decurtamento dell’ingaggio. I dirigenti bianconeri, per portarlo a Torino, possono spingersi a formulare un’offerta triennale a Carlitos . Il quale però dovrebbe accontentarsi di 5 milioni di fisso, più i bonus. Per il ruolo di punta centrale, quindi per il giocatore che in campo entrerà in concorrenza con Llorente, e nell’immediato, cioè sul mercato, con Higuain, i bianconeri mantengono un legame, pur sottile, per Chicharito del Manchester United. Un sondaggio per l’attaccante messicano è stato fatto: più di 20 milioni di euro la richiesta dei Red Devils .

Nessun commento: