venerdì 19 aprile 2013

Real Madrid il club più ricco. Juve e Milan nella Top10

Milan e Juve nella top 10 dei club più ricchi al mondo. Secondo una classifica stilata dalla rivista Forbes, infatti, le due società italiane si sono piazzate rispettivamente al sesto e ottavo posto in una classifica dominata dal Real Madrid di Mourinho. Per la prima volta dal 2004, da quando Forbes fa il monitoraggio del valore economico delle società calcistiche più prestigiose, il Manchester United si vede infatti scavalcare al comando. Un sorpasso clamoroso nella speciale classifica dei club più ricchi stilata ogni anno dalla prestigiosa rivista americana e questo non perchè i Red Devils siano decaduti, ma solo perchè il Real ha avuto una crescita maggiore. Il club spagnolo, che ha registrato un fatturato di 650 milioni dollari nella stagione 2011-12, vale 3.3 miliardi, più di qualsiasi altra squadra di calcio: questo grazie a sponsorizzazioni che non temono la crisi e che investono sul club che fonda il suo prestigio su una storia fatta di record (9 Champions e 32 titoli nazionali) e di campioni come David Beckham, Ronaldo Lima, Cristiano Ronaldo che hanno fatto aumentare le entrate del Real negli ultimi tre anni del 62%. E altro denaro è in arrivo: la compagnia aerea Emirates è pronta a firmare un accordo da 39 milioni di dollari l'anno per avere la scritta sulla maglia. Lo United scende al secondo posto con una valutazione di 3,17 miliardi: un grande investimento comunque per il miliardario Malcolm Glazer che ha acquistato la squadra nel 2005 per 1,47 miliardi. A completare il podio di questa speciale graduatoria il Barcellona, il cui valore è raddoppiato nell'ultimo anno, l'incremento maggiore tra tutti i venti top team: i catalani sono arrivati a 2,6 miliardi (+19%). Guidato da Lionel Messi, il Barcellona viaggia verso il titolo in Liga (ne ha vinti tre di fila dal 2009 al 2011, e tre Champions nel 2006, 2009 e 2011). Le prime 20 squadre valgono una media di 968 milioni dollari, con un incremento del 26% rispetto allo scorso anno. Nel complesso la Premier League è la serie più ricca: lo scorso anno ha venduto i diritti tv per un totale di 4,7 miliardi per la prossima stagione, più del doppio rispetto all'accordo in corso. Tra le new entry ci sono i brasiliani del Corinthians,al sedicesimo posto: si tratta della prima squadra non europea a entrare nella top 20 con un valore di 358milioni di dollari. Le due italiane nella top10 valgono, secondo Forbes, 945 milioni di dollari il Milan e 694 milioni di dollari la Juve. Fra loro due c'è il Chelsea di Abramovich. L'Inter è 14ª (401 milioni), il Napoli 17° (330 milioni).

Nessun commento: