venerdì 1 marzo 2013

Pullman Juve colpito. E spunta un super corno

Un oggetto ha colpito uno dei vetri dell'autobus della Juventus mentre stava per imboccare la rampa di accesso allo stadio San Paolo, rompendolo. Il vetro infranto si trova sul lato sinistro dell'autobus. Nessun giocatore della Juve o membro dello staff bianconero è rimasto ferito. Conte e Marchisio sono stati i più bersagliati dai cori dei tifosi del Napoli all'arrivo del bus della Juventus allo Stadio San Paolo. Gruppi di supporters del Napoli si erano posizionati al Viale Augusto e nei pressi del sottopassaggio che conduce agli spogliatoi. All'arrivo del torpedone della Juve la polizia, bersagliata da alcuni petardi e fumogeni li ha dispersi con il lancio di lacrimogeni. Per scaramanzia, invece, alcuni tifosi del Napoli hanno portato fino all'ingresso dello stadio un grande corno portafortuna. MAROTTA: "Sono stati momenti di apprensione, devo dirlo": Beppe Marotta, dg della Juventus, commenta ai microfoni di Sky l'agitato prepartita di Napoli-Juventus, costellato anche di incidenti tra tifosi e forze dell'ordine: "Onestamente, durante il percorso abbiamo ricevuto un po' di tutto, sassi, pietre anche di volume notevole, tanto che si è spaccato un vetro dove c'era Asamoah - fa sapere Marotta - Però, questi sono atti deplorevoli, sicuramente, che poco hanno a che fare con lo sport, ma con l'inciviltà. Detto questo, il Napoli Calcio non c'entra per nulla".

Nessun commento: