venerdì 22 marzo 2013

Juve: Italia-Brasile, cinque bianconeri in campo

L’Italia di Cesare Prandelli, con il 2-2 in rimonta sul Brasile, ha inaugurato la serie di gare delle Nazionali che vedono tanti bianconeri impegnati in questi giorni. Ieri sera a Ginevra, gli azzurri, sotto di due gol, firmati Fred e Oscar, recupera nella ripresa con le reti di De Rossi e Balotelli. In campo ben cinque bianconeri, tutti dall’inizio: Buffon, Barzagli, Bonucci, Pirlo e Giaccherini, questi ultimi due sostituiti nel secondo tempo da Cerci e Poli. Questa sera tocca a Marrone, Pogba e Vucinic. I primi due, con l’Italia Under 21 e la Francia, affronteranno in amichevole la Russia Under 21 e la Georgia. Impegno ufficiale invece, per le qualificazioni ai mondiali 2014 per il Montenegro di Vucinic, che se la vedrà con la Moldova. Sabato saranno in campo Isla, in Perù con il suo Cile, e Lichtsteiner, a Cipro con la Svizzera. Domenica quindi, Asamoah, con il Ghana, affronterà il Sudan e chiuderà la prima tornata di incontri internazionali, in attesa di quelli della prossima settimana. Intanto la Juve ieri fa, 4-2 in amichevole. Come da programma, il gruppo dei bianconeri rimasti a Vinovo, con l'innesto di molti giocatori della Primavera di Baroni, ha sostenuto una sgambata contro il Valle d’Aosta, formazione che milita nel Girone A della Seconda Divisione Lega Pro. Il risultato 4-2 per i bianconeri: Valle d’Aosta inizialmente in vantaggio di due reti e rimonta della Juve con i gol di De Ceglie, di Matri (doppietta) e un’autorete degli ospiti.

Nessun commento: