domenica 17 marzo 2013

Caceres, incidente stradale. Non è grave

Incidente stradale, nella notte a Torino, per Martin Caceres. Il giocatore della Juventus, alla guida di una Porsche Cayenne, si è scontrato in centro città con un'Alfa Mito con tre giovani a bordo. Violentissimo l'urto, avvenuto all'incrocio tra corso Dante e via Nizza con semaforo lampeggiante, che ha fatto finire l'auto del calciatore uruguaiano contro l'ingresso della metropolitana, di fatto impedendone l'apertura. Caceres è stato trasportato all'ospedale Cto di Torino, ma le sue condizioni non sono gravi. Sull'esatta dinamica dell'incidente indaga la polizia municipale. Da una prima ricostruzione dell'accaduto, l'auto del calciatore percorreva via Nizza in direzione esterno città, l'altra invece percorreva corso Dante in direzione Mauriziano. Proprio quest'ultima non avrebbe rispettato la precedenza. L'incidente si è verificato poco dopo le 3. Caceres è stato trasportato in ospedale in codice giallo. Il difensore uruguaiano è arrivato all’ospedale con una ferita lacero contusa al cuoio cappelluto, subito suturata, e una ferita allo zigomo. Non ha invece subito fratture ossee. Il giocatore è seguito dallo staff medico della Juventus, in particolare dal dottor Gianluca Stesina che l’ha raggiunto subito dopo aver appreso la notizia. Resterà ricoverato per l’intera giornata di oggi e dovrebbe essere dimesso domani. Al momento non è ancora stata definita la prognosi. Nelle prossime ore verranno effettuati ulteriori controlli.

Nessun commento: