giovedì 28 febbraio 2013

Chiellini: Napoli-Juve, «Una partita da tripla»

«Sarà una gara da tripla e potrebbe essere decisa da singoli episodi». Giorgio Chiellini vede così Juventus Napoli e lo confida a Sky Sport, in un’intervista esclusiva che andrà in onda nel pre partita del big match. «Non potrà essere decisiva, perché il campionato è ancora lungo, ma sarà indubbiamente importante per entrambe le squadre», continua il difensore, che ricorda come, solo pochi anni fa Juve e Napoli si affrontarono in B e ora lottano invece per lo scudetto: «Sono passati tante partite nel frattempo e il Napoli è cresciuto moltissimo. Ha un presidente e una piazza ambiziosa e poi, da quando è arrivato Mazzarri, ha fatto un ulteriore salto di qualità, diventando competitivo non solo in Italia, ma anche in Europa, come ha dimostrato lo scorso anno nella doppia sfida contro il Chelsea. Fu eliminato, è vero, ma avrebbe meritato di passare il turno e gli inglesi poi si laurearono campioni d’Europa». E’ cresciuta, e parecchio, anche la Juve. I bianconeri lo scorso anno al San Paolo rimontarono dal 2-0 e poi dal 3-1, fino al pareggio finale, ma i progressi, da allora sono stati notevoli anche per la squadra di Conte: «E’ cresciuta la nostra consapevolezza. Fu proprio quella partita a darci la carica per credere in un sogno come lo scudetto, che però era ancora molto lontano. Poi si è realizzato, abbiamo vinto e ora vogliamo rivincere».

Nessun commento: