giovedì 13 dicembre 2012

Conte: «Competitivi su tutti i fronti»

Nel giorno 12/12/12, la Juventus vince con un gol del suo numero 12 (Giovinco). Ma soprattutto festeggia per il ritorno di quello che può essere davvero considerato il suo 12° uomo in campo: Antonio Conte. Alla prima allo Juventus Stadium, il tecnico bianconero assiste alla vittoria sul Cagliari e al passaggio del turno in Coppa Italia e fa un altro pieno di affetto. Al termine della gara, Conte si sofferma molto sull’accoglienza dei tifosi bianconeri. «È stato davvero molto emozionante, fa sempre piacere avere queste testimonianze di affetto. Sono soddisfatto di questo passaggio del turno in Coppa Italia, noi vogliamo essere competitivi in tutte le competizioni. Abbiamo trovato di fronte un buon Cagliari, ben messo in campo. Ora vediamo chi tra Milan e Reggina sarà il nostro prossimo avversario. Oggi ho avuto buone risposte da parte di quei ragazzi che sono stati meno utilizzati finora. Ben tre juventini hanno accusato problemi fisici. Nel riscaldamento Giccherini ha accusato una forma influenzale intestinale, mentre nel primo tempo si sono bloccati prima il suo sostituto, Vidal, e poi Bendtner. Conte spiega: "Vidal ha avuto un riacutizzarsi del problema al ginocchio destro ma non dovrebbe essere nulla di grave, mentre più serio è l'infortunio muscolare di Bendtner (alla coscia sinistra). Dispiace perchè Nicklas stava facendo bene, queste partite sono occasioni in cui provare chi ha giocato meno e vedere se alcuni meccanismi sono rodati".

Nessun commento: