giovedì 6 dicembre 2012

Bonucci: «Grande Juve. Il merito è di Conte»

"Sarà dura, dovremo essere pronti e giocare al massimo per andare avanti". È il commento a Sky di Leonardo Bonucci, dopo il successo della Juventus sul campo dello Shakhtar. "Ci sono squadre forti, sia fra le prime che fra le seconde qualificate per gli ottavi - aggiunge -. Chiellini? Stava bene, si è sentito indurire il polpaccio, ma è rimasto in campo fino alla fine. Conte ha sofferto a stare lontano dal campo, tornerà più voglioso e motivato di prima". "Rispetto a Torino - conclude - li abbiamo aspettati e abbiamo sfruttato il gioco di rimessa. A mano a mano che vai avanti aumenta la sicurezza, anche oggi abbiamo giocato una partita intelligente e siamo riusciti a colpire di rimessa. Il merito è di chi ci manda in campo in un certo modo".

Nessun commento: