venerdì 19 ottobre 2012

La Juve aspetta il Napoli: Buffon resta in dubbio

Tutti a casa, per citare un famoso film. Lo proietta anche Antonio Conte, dopo avere riabbracciato i reduci delle Nazionali, buon ultimo Isla, al ritorno dal Sudamerica. A due giorni dal big match contro il Napoli di Mazzarri restano due tipi di dubbi al tecnico bianconero: le condizioni fisiche di Buffon e Vucinic e quale sia la miglior coppia d'attacco da schierare sabato. Juve-Napoli, negli ultimi anni, è ridiventata una classica e le due squadre si conoscono ormai benissimo, contromosse di ciascuno comprese. Vucinic è tornato dall'Ucraina con la febbre e quindi al massimo andrà in panchina. In ottima salute Quagliarella e Matri. Ma rispunta pure il solito Giovinco, spesso in testa alle classifiche delle vigilie. In questo caso, sarebbe preferito a Matri, più che altro per scelta tattica, perchè la sua velocità potrebbe risultare indigesta a difensori come Cannavaro, Gamberini e Campagnaro. E la carta Bendtner? Se non fosse Juve-Napoli, le chances del danese sarebbero altissime, ma il dubbio dell'allenatore è se lanciarlo per la prima volta dal primo minuto proprio contro la rivale-scudetto. A centrocampo c'è il ballottaggio Vidal-Pogba, non tanto perchè il cileno non sia al massimo, quanto per le condizioni smaglianti del giovane ex allievo di Ferguson. In difesa, invece, l'unico dubbio è legato al portiere: a oggi, Buffon è più no che si, come si poteva facilmente evincere dallo score sanitario del campione del mondo negli ultimi tre anni, visto che spesso ha avuto infortuni muscolari di lieve entità, ma non ha mai rischiato rientri affrettati. Oggi, per lui il test decisivo. Giocherà solo se si sente sicuro. Alle 14 conferenza stampa di Carrera, di commiato e di passaggio del testimone ad Alessio destinato a parlare con i giornalisti al prossimo impegno bianconero, quello di Champions League. D'altronde Carrera aveva iniziato la sua esperienza da tecnico bianconero proprio contro il Napoli, nella vittoriosa Supercoppa a Pechino.

Nessun commento: