venerdì 19 ottobre 2012

Juve: I precedenti storici a Torino con il Napoli

67 gare in campionato (compresa quella della stagione cadetta), 40 vittorie, 20 pareggi e 7 sconfitte. Il bilancio di Juventus-Napoli parla nettamente a favore dei bianconeri. L’ultimo incontro è terminato 3-0 a favore della squadra di Conte, che ha certificato la su superiorità con una straordinaria ripresa, nella quale sono andati a segno Vucinic (deviazione su un tiro di Bonucci), Vidal su azione personale con tiro a incrociare e Quagliarella servito da Del Piero. Lo stesso punteggio si è verificato in altre tre circostanze. La serie ha avuto inizio nel 1933, anno del terzo dei cinque scudetti consecutivi della Juventus. Una doppietta di Borel II e la rete del momentaneo 2-0 a opera di Sernagiotto hanno determinato il copione della sfida. Anche nella sfida del 3 ottobre 1982 si è avuta una doppietta con gli exploit di Boniek, che hanno fatto seguito alla rete in apertura di Paolo Rossi. Infine, il 3-0 del 2001, sotto la gestione di Ancelotti. Ad andare in rete, in quella circostanza, sono stati tutti gli attaccanti: Inzaghi, Kovacevic e Del Piero, mentre Zidane ha fallito un calcio di rigore quando già la Juve era in vantaggio di due reti.

Nessun commento: