mercoledì 1 agosto 2012

Juve in silenzio stampa. «Su Conte atto gravissimo»

"La Juventus è oggi in silenzio stampa. Domani in mattinata - afferma il club - verrà valutata la situazione, a fronte dei fatti odierni, che sono da considerarsi, qualunque sia l'esito di questa vicenda, un atto gravissimo nei confronti dell'onorabilità di tutti i soggetti coinvolti: professionisti, manager, tesserati e società". La Commissione Disciplinare, infatti, ha definito "non congrua" la richiesta di patteggiamento per l'allenatore della Juventus Antonio Conte, nell'ambito del processo sul calcioscommesse in corso all'ex Ostello della Gioventù del Foro Italico. Respinta istanza di patteggiamento di Conte, così come quelle di Savorani, Alessio, D'Urbano, Poloni e Passoni. Motivazione: "Non sono congrue le pene".

Nessun commento: