venerdì 3 agosto 2012

Juve, Agnelli a Vinovo per sostenere Conte

Andrea Agnelli è a Vinovo per stare al fianco della squadra e di Antonio Conte. Il presidente della Juventus è arrivato al centro sportivo bianconero per seguire la sessione mattutina di allenamento. Il giorno dopo la richiesta di 15 mesi di squalifica per Conte da parte del Procuratore federale, Stefano Palazzi, e il duro scontro tra il club campione d'Italia e la Federcalcio sul calcioscommesse, la visita vuole testimoniare un forte messaggio di vicinanza di Agnelli all'allenatore e al gruppo, impegnato nella preparazione della finale di Supercoppa italiana con il Napoli. Intanto oggi è l'ultimo giorno a Vinovo per la Juventus, prima della partenza per Salerno dove sabato sera affronterà il Malaga, nell’ultima amichevole prima della partenza per Pechino. Due allenamenti anche oggi per i bianconeri. Concentrazione e intensità: la squadra è stata divisa in due gruppi che si sono alternati da campo e palestra e entrambi hanno lavorato sodo già a partire dal riscaldamento, cui è seguita una partitella con le porte piccole, ovviamente a campo ridotto. Sul campo sono quindi state posizionate le sagome e si è passati alla tattica, con difensori da una parte e centrocampisti e attaccanti dall’altra, impegnati a provare i movimenti dei rispettivi reparti. Nel pomeriggio si replica, con la seconda seduta in programma alle 17.30.

Nessun commento: