domenica 5 agosto 2012

A Pechino niente sconti: Juve subito in campo

La Juve è in volo è atterrerà a Pechino questa notte attorno alle 2.30 (20.30 ora locale). La squadra, dal piccolo areoporto campano con un volo privato ha raggiunto Francoforte alle 13 e nel pomeriggio è decollata verso la capitale cinese. La comitiva bianconera è composta da 55 persone fra giocatori (27), staff e dirigenti. Ha occupato più della metà della businnes class dell'A380. Il consiglio dato ai giocatori è stato quello di dormire il più possibile durante il viaggio in maniera da annullare almeno parzialmente l'effetto del jet-lag. Il primo allenamento è fissato per per le 17 di domani, le 11 del mattino in Italia (sei ore indietro rispetto all'ora pechinese) e Antonio Conte, come consuetudine, ha già garantito che non farà sconti. Si lavorerà subito con grande determinazione per raggiungere la condizione migliore in vista dell'attesissima finale contro il Napoli. Al centro d'allenamento dell'Olimpic Park, lo stadio a nido d'uccello che ha ospitato i giochi del 2008, il tecnico lavorerà molto sulla fase difensiva. Da segnalare che sull'aereo è salito anche Leonardo Bonucci. Al di là di quello che succederà nelle prossime ore il difensore ha orgogliosamente pubblicato la sua carta d'imbarco su Facebook. E' su di morale. Come del resto tutta la squadra.

Nessun commento: