mercoledì 4 luglio 2012

Lucio-Juve, è fatta. Accordo biennale, oggi le visite

Lucio alla Juventus per due anni. In serata ci sarà l'incontro, alla quale parteciperà anche il neo bianconero, dove verrà firmato il contratto. Due anni e un ingaggio di quasi 2 milioni e mezzo a stagione più bonus. Alla fine ha vinto la volontà del giocatore che, dopo aver rescisso il contratto con l'Inter, ha subito voluto la Juve, fortissimamente la Juve. Un acquisto che ha ulteriormente alzato il livello tecnico e di grinta della squadra campione d'Italia. Apprezzamenti da tutto il mondo per il colpo. Anche Dunga, che è stato commissario tecnico del Brasile con Lucio in campo, non ha dubbi: «Con lui si vince sempre, è il classifico giocatore che non vuole mai perdere, neppure nelle partitelle d'allenamento. Se dovessi andare in guerra Lucio è il primo che porterei con me». Insomma, Marotta e Conte hanno messo a segno un colpo importante soprattutto in prospettiva Champions dove la grinta del brasiliano tornerà molto utile. Gli stessi giocatore bianconeri hanno accolto con grande entusiasmo l'arrivo dell'ex interista. Oggi giornata di visite mediche per Lucimar Ferreira da Silva, in arte Lucio. Il difensore brasiliano da questa mattina è a Torino per sottoporsi agli esami di rito presso la Clinica Fornaca di Sessant e l’Istituto di Medicina dello Sport.

Nessun commento: