venerdì 20 luglio 2012

Da Krasic a Felipe Melo, in arrivo i petrorubli

Fondamentale per il capitolo top player - sia pure indirettamente -, potrebbe rivelarsi un summit in agenda per la prossima settimana tra i vertici bianconeri - l’amministratore delegato Giuseppe Marotta, insieme con il direttore sportivo Fabio Paratici - ed un intermediario a livello internazionale, nella fattispecie deputato a trattare per (e con) alcuni importanti club russi: Zenit San Pietroburgo, Anzhi e Spartak Mosca sono infatti intenzionate a far spese nel campionato italiano, ergo a valutare alcune interessanti opzioni in casa Juventus: Milos Krasic, Felipe Melo e Reto Ziegler (più i soliti Simone Pepe e Fabio Quagliarella, che tuttavia non risultano nella lista degli “in vendita”) saranno oggetto di discussione. Se tutto dovesse andare per il verso giusto, la Juventus potrebbe incassare 20-25 milioni di euro pronti per essere reinvestiti nell’acquisto di Stevan Jovetic.

Nessun commento: