giovedì 14 giugno 2012

Tavaroli: Report su Moggi, consegnai tutto a Facchetti

Giuliano Tavaroli, l'ex capo della security di Telecom e Pirelli, sentito al processo sui dossier illegali, ha confermato di aver ricevuto da parte dell'Inter incarico di 'spiare' non solo l'ex arbitro Massimo De Santis ma anche l'ex dg Luciano Moggi. Tavaroli, che ha aggiunto che "i report furono consegnati integralmente a Giacinto Facchetti, allora vicepresidente nerazzurro", ha affermato di non ricordare se ci fosse stata attività su Antonio Giraudo, ex ad della Juventus. - Giuliano Tavaroli, sentito come testimone - imputato di reato connesso, ha spiegato che su Moggi fu Adamo Bove, l'ex dirigente Telecom morto suicida, a fare "l'analisi del traffico telefonico". L'ex capo della security ha inoltre spiegato che questa attività "era finalizzata a confermare dichiarazioni che l'Inter aveva ricevuto da un arbitro su possibili frodi fiscali". Inoltre ha aggiunto che sull'esito del dossieraggio "ebbi un incontro col dottor Facchetti. Non so se Facchetti poi riferì a Moratti".

Nessun commento: