lunedì 25 giugno 2012

Juve: Mercato in uscita, Ziegler è Melo vicino all'addio

La settimana degli addii. Che può prolungarsi, ma che comunque deve segnare una svolta. La Juventus cerca di mettere su il tesoretto, sistemando alcune pedine di un certo valore. Da queste operazioni dipendono anche le mosse future di Beppe Marotta : più incasserà, più avrà margine di manovra. - La Juve ha preso appuntamento con i dirigenti del Fenerbahçe intenzionati ad acquistare Reto Ziegler , dopo l’anno di prestito. I bianconeri contano di chiudere per 3,5 milioni. Sarebbe una bella plusvalenza, visto che il giocatore è arrivato la passata stagione a parametro zero dalla Sampdoria. Bocciato da Antonio Conte , è andato in Turchia dove si è dimostrato uno dei migliori giocatori del campionato. Ecco Ziegler a una radio di Istanbul: «Mi sto allenando, voglio essere pronto per la pre-stagione». E il direttore del Fenerbahçe, Ali Yldrim, spiega: «I contatti sono continui. Lui vuole rimanere con noi. Manca poco, non c’è una grande differenza». Una mano, in questa vicenda, è arrivata dall’Uefa, che confermando il club in Champions League (i dubbi erano legati al calcioscomesse scoppiato l’estate 2011) ha garantito un’iniezione di ambizioni e soprattutto di euro. - Lo stesso messaggio positivo è arrivato anche nella sede del Galatasaray, che con la Champions - come previsto - adesso proverà a riprendersi Felipe Melo , protagonista del trionfo in campionato. Felipe in vacanza con la famiglia in Florida, tra Miami e Orlando, gradirebbe proseguire l’avventura turca. Sul suo profilo di Twitter , poi, arrivano le suppliche dei tifosi giallorossi: «Resta con noi». Insomma, il Galatasaray ci spera ancora. La Juve, però, vuole ricavarne una cifra vicina ai 10 milioni. E da questo punto di vista il pericolo è rappresentato dallo Spartak Mosca, che dopo la prima offerta (presentata mercoledì a Milano) sembra disposto a migliorarla. Nel club russo c’è una garanzia in panchina: Unai Emery ha già avuto il brasiliano ai tempi dell’Almeria. Piste più complicate: Napoli, Corinthians, Bayern Monaco.

Nessun commento: