venerdì 11 maggio 2012

Verratti-Juve 3 milioni al sì. E arriverà anche Pogba

Il puzzle del mercato centrocampisti avanza spedito. Poche pezzi, ma di qualità. Giuseppe Marotta e Fabio Paratici hanno inserito la prima tessera (Pogba), per la seconda sono in fase avanzata (Verratti), mentre sulla terza (Nainggolan o Asamoah) sono previste tempistiche più lunghe. - Gli ultimi giorni hanno portato novità importanti sui primi due fronti. Sir Alex Ferguson alla fine si è arreso. Il manager del Manchester United, dopo numerosi tentativi, ha capito (e accettato a malincuore) che Paul Pogba il prossimo anno vestirà al maglia della Juventus. Affare imbastito con successo a inizio 2012, grazie all’ottimo rapporto con l’agente Mino Raiola . Un investimento a prezzi contenuti, quasi un parametro zero. Gli esperti intravedono in Pogba un nuovo Patrik Vieira . Stessa nazionalità e stesso fisico, analogo anche il ruolo. Conte inizierà a valutarlo dal ritiro estivo, dove a meno di sorprese sarà presente anche Marco Verratti . «Mi piacerebbe giocare nella Juventus, di cui sono sempre stato tifoso», ha confidato il regista del Pescara nelle scorse settimane. I dirigenti bianconeri sono pronti ad esaudire il suo desiderio. Il gioiellino di Zeman nei piani di Agnelli , Marotta e Paratici dovrà raccogliere l’eredità di Andrea Pirlo . Verratti è nel mirino da qualche anno, quando ancora veniva impiegato come trequartista. Nelle ultime settimane però l’affondo bianconero è stato deciso.

Nessun commento: