venerdì 18 maggio 2012

La Juve fa le prove: 3-1 nel test con il Santarcangelo

La preparazione della finale di Coppa Italia contro il Napoli è proseguita ieri pomeriggio con un’amichevole disputata a Vinovo. Avversario di turno, il Santarcangelo, club di Lega Pro Prima Divisione. 3-1 il risultato finale, con le reti bianconere realizzate da Pirlo, Quagliarella e Borriello. Assente giustificato Paolo De Ceglie, che ieri mattina si è messo definitivamente alle spalle le conseguenze dell'infortunio del novembre 2010. Durante Milan-Juventus, il difensore riportò la frattura alla rotula sinistra per la quale si rese necessario un intervento chirurgico di osteosintesi. De Ceglie ieri è stato operato ad Arezzo dal prof. Giuliano Cerulli per la rimozione delle viti di sintesi. L’intervento è perfettamente riuscito e il giocatore sarà già dimesso nella giornata di oggi. - Del Piero, meno due. Il conto alla rovescia verso l'ultima apparizione con la maglia della Juve brucia le tappe ed è partito, in realtà, già da domenica scorsa quando le emozioni dell'addio davanti al pubblico di casa hanno spostato l'obiettivo sulla gara di domenica a Roma. Davvero l'ultima con la maglia di una vita. La certezza è che Alex guiderà la Juve alla conquista della Coppa Italia da titolare, come sempre è stato in questa stagione nella coppa nazionale. Anche la botta al ginocchio sinistro subita contro l'Atalanta, che qualche timore aveva generato nelle ore successive, è stata assorbita. Un po' di lavoro personalizzato alla ripresa della preparazione ad inizio settimana, poi di nuovo in gruppo. Ora resta da trovare il partner del capitano in attacco: il ballotaggio è tra Vucinic e Borriello. Per il resto, Conte sceglierà il "vestito" ideale per la squadra, il 3-5-2 con Caceres al posto dell'infortunato Chiellini.

Nessun commento: