sabato 19 maggio 2012

Juventus-Napoli, i precedenti in Coppa Italia

La storia degli incontri di Coppa Italia tra Juventus e Napoli è favorevole ai bianconeri con 4 vittorie, 2 pareggi e 2 sconfitte. E’ proprio all’inizio che gli azzurri ottengono i loro unici successi: nel 1937 le due formazioni si affrontano a Napoli e prevalgono i padroni di casa per 2-1 grazie a una doppietta di Venditto, al quale risponde l’ininfluente centro di Borel II; ben più pesante è il verdetto del 1978, un 5-0 con quaterna di Beppe Savoldi e gol conclusivo di Pin, ma va detto che la Juve giocò pesantemente rimaneggiata per l’assenza di tanti giocatori coinvolti nella spedizione azzurra ai Mondiali d’Argentina. Nella stessa edizione, nella gara del ritorno a Torino, la Juve prevale 1-0 con rete del difensore Spinosi. Le due si ritrovano nel 1999-2000 per gli ottavi di finale. A Napoli ha la meglio la Juve di Ancelotti per 1-3, con rete di Inzaghi in apertura, doppietta di Kovacevic e per i partenopei gol su rigore di Turrini. Nel match di ritorno, a decidere l’incontro è l’argentino Esnaider, in uno dei due gol della sua esperienza bianconera. Nell’estate del 2006, Napoli e Juventus, entrambe militanti in serie B, danno vita a una sfida vibrante al San Paolo. I tempi regolamentari si chiudono sul 2-2, con gol di Chiellini, capovolgimento di Bucchi e Cucchi e rete del pareggio di Del Piero. Nei supplementari è ancora Alex a segnare il gol al minuto 120, ma nel recupero Paolo Cannavaro segna il punto che porta ai rigori. Dal dischetto ha la meglio il Napoli dopo ben 12 tiri, l’ultimo dei quali ad opera di Balzaretti si conclude sopra la traversa. Ancora ai rigori si risolve lo Juventus-Napoli del 2009. Si gioca all’Olimpico e i 120 minuti non servono per schiodare il risultato, anche perché viene annullato un gol regolare di Trezeguet. Dagli undici metri anche questa volta sono necessari 6 tiri a testa. L’errore fatale è del napoletano Gargano, ma prima ancora Contini sbaglia calciando alle stelle il pallone della possibile qualificazione. Infine, Juventus-Napoli del 13 gennaio 2010, dove Ciro Ferrara elimina Walter Mazzarri: un 3-0 secco, con gol di Diego e doppietta di Del Piero.

Nessun commento: