lunedì 21 maggio 2012

Juve, prezzo di Verratti alle stelle: vale 15 milioni

Grosso guaio, si fa per dire, per Juventus, Roma, Inter e Napoli, le squadre che più di tutte le altre in Italia stanno dando la caccia a Marco Verratti: dopo le ultime due settimane la valutazione del talentino di Manoppello (Pescara) è schizzata a 15 milioni di euro. È quanto si è lasciato sfuggire il vertice della società dopo la convocazione di Prandelli e le ultime decisive gare in serie B, specie quella di ieri a Genova che ha sancito la promozione in A del Pescara dopo 20 anni. Contro la Sampdoria nel primo tempo Verratti è stato il migliore in campo e i dirigenti biancazzurri sono stati avvicinati di nuovo da molti emissari: ieri in tribuna a Marassi c'era anche il golden boy Roberto Mancini, neo campione d'Inghilterra col City. Sirene british per Verratti che ha espressamente chiesto alla società di restare un altro anno a Pescara, ma osservatori anche dalla Spagna con Valencia e anche dal Barcellona con Guardiola che notoriamente è di casa a Pescara (il suo legale di fiducia in Italia, Tommaso Marchese, vive e lavora proprio in riva all'Adriatico). Verratti resta o Verratti va: dipenderà molto anche dalla sorte di Zeman perchè, si mormora in società, molto dipenderà anche dalla destinazione finale del boemo. Verratti protrebbe seguirlo in una grande, o restare a Pescara con lui.

Nessun commento: