venerdì 27 gennaio 2012

Juventus-Udinese, i precedenti a Torino

27 vittorie, 4 pareggi e 6 sconfitte: è decisamente favorevole alla Juventus il bilancio degli incontri tra le due squadre giocati in campionato a Torino. Il risultato più frequente è l’1-0, verificatosi in 7 circostanze. La prima volta è datata 1 novembre 1953: nel giorno del compleanno della Vecchia Signora, è Ricagni a determinare il successo dei padroni di casa. L’1-0 torna quasi 30 anni dopo, nel 1982: è il giovanissimo Galderisi il match-winner. Il 1 maggio 1994 tocca a Gianluca Vialli decidere un incontro di fine stagione, che non ha molta importanza ai fini della classifica. La rete del bomber è un trailer di quanto farà nel campionato successivo, quando trascinerà la squadra alla conquista dello scudetto. E’ il decennio successivo a essere contrassegnato da una lunga striscia di successi di misura. Nel 2002-03 è il cileno Marcelo Salas a trovare la via della rete, realizzata a inizio ripresa. Nel 2005-06 tocca invece a Alessandro Del Piero scrivere il proprio nome nel tabellino dei marcatori. Nel 2008-09 Juventus-Udinese apre gli incontri all’Olimpico. La Juve domina, colpisce ben due legni e trova il gol che vale tre punti a metà ripresa, grazie a un destro di Amauri che raccoglie un pallone sospinto da una percussione di Sissoko. Infine, nel 2009-10, l’1-0 viene costruito con un’azione perfetta: lancio di Poulsen, assist al volo di Cacerese e sinistro di Grosso che in area di rigore trova la deviazione vincente.

Nessun commento: