domenica 29 gennaio 2012

Barzagli: «Abbiamo vinto, spinti dal pubblico»

Per una volta, la copertina può essere divisa a metà. Il successo sull’Udinese ha il volto di Alessandro Matri, naturalmente, per i due gol. Ma anche quello di Andrea Barzagli. Il difensore toscano ha offerto un’altra prestazione sontuosa, fatta di anticipi, tempismo e grinta. Un vero muro davanti al festeggiato Buffon. A fine gara, Barzagli ha commentato la vittoria, dando merito a tutta la squadra, ma non solo. «Anche oggi il pubblico ci è stato vicino e ci ha spinto. È stata una partita dura, maschia, ma l’abbiamo vinta meritatamente. Vittoria da sei punti? Intanto abbiamo sei punti sull’Udinese, quindi abbiamo staccato una diretta concorrente. Ma non abbiamo ancora fatto niente. Ora ci godiamo questo momento, ricordando che martedì abbiamo subito un’altra sfida, non c’è tempo per riposare». Subito al lavoro dunque, vero segreto dei successi bianconeri: «Stiamo andando bene grazie alla voglia, all’intensità e alla disponibilità di tutti. In casa abbiamo lasciato qualche punto, visto che ci sono stati due o tre pareggi che con un po’ di fortuna in più avremmo potuto trasformare in vittorie, ma va bene così. Specie dopo aver vinto una gara importante come quella di oggi». Contro l’Udinese la Juve ha mostrato anche una notevole duttilità tattica: «Cambiamo sistema ma non mentalità - spiega Barzagli - Rimaniamo comunque aggressivi, equilibrati e cerchiamo di giocare la palla. Alla fine il modulo non conta poi così tanto».

Nessun commento: