giovedì 29 dicembre 2011

Del Piero già a Dubai: «Aspetto i compagni»

Le vacanze natalizie della Juventus sono quasi alla fine. A una settimana dall’ultimo impegno ufficiale – quello di mercoledì scorso a Udine -, i bianconeri si stanno godendo le ultime ore di relax. Venerdì 30 dicembre inizierà ufficialmente la seconda parte della stagione. Il gruppo, guidato da Antonio Conte, si ritroverà a Torino e partirà alla volta di Dubai. Inizierà la fase invernale del ritiro. Giorni di lavoro intenso, tra Emirati Arabi e Arabia Saudita, che porteranno al primo appuntamento ufficiale del 2012. Domenica 8 gennaio, alle 15, la Juventus scenderà sul terreno dello stadio “Via del Mare” di Lecce per affrontare i salentini nella gara valida per la 17ª giornata d’andata. Alessandro Del Piero non si smentisce e, in vista dell’inizio del 2012, ha anticipato i tempi. E con un paio di giorni d’anticipo ha raggiunto Dubai, dove la Juventus inizierà il suo ritiro invernale. Un arrivo anticipato per un’ottima causa. Del Piero è uno degli ospiti d’onore dell’International Sports Conference, giunta quest’anno alla 6ª edizione. In occasione dell’assegnazione dei premi Globe Soccer, il capitano riceverà un prestigioso premio per la sua strepitosa carriera. Una carriera vincente, da cercare di rendere ancora più prestigiosa nella seconda parte della stagione. «Mi aspetto un 2012 positivo – commenta Del Piero -, proprio come positivo è stato il finale di 2011. Veniamo da momenti delicati, da anni difficili, per questo non vogliamo sbilanciarci e non vogliamo farci distrarre dai nostri obiettivi. Io sono qui a Dubai da qualche giorno e aspetterò i miei compagni per riprendere la preparazione. In questo momento io sono concentrato esclusivamente sulla Juventus. Penso solo a giocare».

Nessun commento: