mercoledì 9 novembre 2011

Cile, Vidal arriva in ritardo. Il ct Borghi lo manda via

Arturo Vidal è stato escluso dalla nazionale cilena. E' questa la decisione presa dal ct Claudio Borghi in seguito al ritardo di 45 minuti con cui il centrocampista juventino sarebbe tornato in ritiro dopo un'uscita autorizzata (il battesimo dei figli del compagno di squadra Valdivia). Il bianconero, insieme a Beausejour, Valdivia, Jara e Carmona, non parteciperà quindi alle partite di qualificazione a Brasile 2014 con Uruguay e Paraguay e tornerà in Italia. Si aspetta soltanto l'annuncio ufficiale della Federcalcio cilena, che per ora non ha ancora commentato le indiscrezioni. - Così il ct Borghi in conferenza stampa: «Cinque giocatori si sono presentati in uno stato non adeguato a essere nazionali cileni. Non erano in buone condizioni, personalmente sono dispiaciuto che a loro voglio bene e li conosco da molto tempo. Ora sarà il direttivo dell'Anfp a determinare le punizioni che saranno infilitte».

Nessun commento: