giovedì 10 novembre 2011

Barzagli non recupera e Prandelli lo manda a casa

Torna a casa Andrea Barzagli. Il difensore della Juventus e della Nazionale lascerà il ritiro di Coverciano dopo le cure fisioterapiche di questa mattina, praticamente in coincidenza con la partenza dell'Italia per la Polonia. Barzagli è stato visitato stamattina dal medico azzurro, professor Enrico Castellacci, che ha riscontrato un miglioramento al polpaccio sinistro affetto da un ematoma e da una lieve contrattura. In ogni caso, insieme con Prandelli, è stato valutato che, vista l'indisponibilità per l'amichevole di domani, non era il caso di rischiare il giocatore neanche per quella di martedì a Roma contro l'Uruguay. Intanto, nell'ultimo allenamento prima della partenza, il Ct nella partitella schiera di nuovo Balotelli con Pazzini, in una formazione a ranghi misti, in cui Montolivo fa da jolly e Pepe è nello stesso centrocampo della squadra dei due attaccanti.

Nessun commento: