lunedì 14 novembre 2011

Abete: «Ricorso Juve? E' stato inopportuno»

"Ovviamente è un diritto della Juventus portare avanti nei modi e nei tempi che ritiene opportuno la battaglia che tutti conosciamo, ma sarebbe stato opportuno che ciò avvenisse in un'altra giornata". Questo il commento del presidente della Federcalcio, Giancarlo Abete, sul ricorso presentato dalla Juventus al Tar del Lazio per il risarcimento nei confronti della Figc. Al termine della cerimonia per il Premio Facchetti, a cui hanno partecipato dirigenti di diverse società ma non della Juventus, Abete ha sottolineato che se questo ricorso fosse arrivato in un altro momento "avrebbe dato un segnale diverso. Ma la giornata di oggi - ha continuato - ha certificato una capacità di rapporti che dovrà essere un punto di riferimento per il futuro. Resta un diritto della società, ma la Federazione è molto seria e ha lo stile di non commentare le sentenze di Calciopoli".

Nessun commento: