giovedì 13 ottobre 2011

Juve: Ieri l'ultima seduta a ranghi ridotti

Le partite delle Nazionali sono terminate, ma la fatica delle gare e degli spostamenti non può essere già stata smaltita. Ecco perché Antonio Conte ha concesso ai vari giocatori impegnati nei giorni scorsi con le diverse rappresentative un giorno di riposo. Il tecnico ha quindi continuato a curare la preparazione degli elementi rimasti a Vinovo, alternando il lavoro tecnico a quello atletico. La squadra ha infatti iniziato la seduta pomeridiana di ieri con il riscaldamento e una partitella sette contro sette a campo ridotto, inizialmente con l’obbligo di giocare il pallone di “prima”, quindi con la possibilità di effettuare più tocchi. Il gruppo ha proseguito la seduta in palestra, ed è poi tornato in campo per affrontare una serie di scatti e cambi di direzione. E, in campo, erano rimasti i portieri, impegnati con Claudio Filippi, Giaccherini, che dopo aver svolto la prima parte della seduta con i compagni ha proseguito a parte, e Sorensen, che dopo l’operazione al setto nasale, ha comunque lavorato con i tecnici. Oggi la squadra si allenerà al pomeriggio e Conte avrà finalmente a disposizione il gruppo al completo, compresi Estigarribia e Vidal, di ritorno dal Sud America.

Nessun commento: